Archivio per aprile 2020

25
Apr
20

IL DELITTO DEL CERVELLO

Andrea LavazzaLuca Sammicheli

L’immagine di uomo adottata dal diritto, quella cioè di persona libera, razionale, consapevole e padrona delle proprie azioni, viene oggi messa radicalmente in discussione dalla ricerca neuroscientifica. Dagli studi più recenti emerge che certe emozioni hanno spesso il sopravvento sulla ragione, che a nostra insaputa siamo condizionati dalle circostanze e che il nostro io è meno solido di quanto pensiamo. La genetica e le neuroscienze sembrano dunque costringere l’ordinamento giuridico a tornare su alcuni suoi quesiti centrali: l’agire criminale è da ritenersi normalmente libero, frutto di un’intenzione consapevole del soggetto? Ha senso punire chi è “determinato” all’aggressività? Si moltiplicheranno le assoluzioni grazie agli esami cerebrali dell’imputato? Gli psicopatici dovranno essere “scusati” a motivo del loro (presunto) deficit di empatia? Temi tipici delle aule di giustizia, ma fondamentali anche nella concezione generale dell’essere umano; temi che sotto la pressione delle scienze cognitive da più parti si propone di ridefinire, come è già accaduto in alcune discusse sentenze. Andrea Lavazza e Luca Sammicheli offrono la prima panoramica unitaria e ragionata delle ricadute giuridiche, filosofiche e sociali di tali complesse questioni.
Con una conclusione che non necessariamente vede il cervello “uccidere” mente e diritto.

Come le neuroscienze sfidano alcuni concetti chiave del diritto (e della nostra vita): razionalità, libertà, colpa e punizione.

L’emergere di una prospettiva che può riformulare il nostro modo di considerarci esseri umani.

In un senso siamo certamente uguali, tutti membri della specie Homo sapiens sapiens, e in un altro senso, noto e banale, siamo diversi l’uno dall’altro per gusti, percorsi di vita, scelte, valori. […] Ma forse oggi scopriamo che siamo irrimediabilmente diversi in dotazioni naturali, che la lotteria genetica ha un ruolo più importante di quello che pensavamo.

25
Apr
20

LA GUERRA DEI MONDI

Andrea LavazzaMassimo Marraffa

Siamo per lo più in controllo delle nostre azioni e del nostro ambiente.
Falso: prevalgono i processi automatici e inconsci, e i comportamenti sono spesso innescati da stimoli di cui siamo inconsapevoli.

Godiamo della libertà di indirizzare le nostre scelte, tranne che in rari casi.
No, il libero arbitrio come lo pensiamo di solito potrebbe non esistere.

Siamo caratterizzati da una razionalità e una soggettività forti.
Falso: spesso cadiamo in moltissime incoerenze, e il nostro io è disunito e fragile, molto più di quanto crediamo…

La scienza contemporanea è spesso contro-intuitiva: in ogni disciplina processi sorprendenti e “incomprensibili” sono all’ordine del giorno. Ma quando la scienza si occupa di noi stessi i risultati sono ancora più difficili da accettare, dal momento che, secondo il cosiddetto senso comune, crediamo di conoscerci molto bene. In La guerra dei mondi, Lavazza e Marraffa offrono un approccio inedito all’immagine che abbiamo di noi stessi, in un dialogo costante tra cultura umanistica e scientifica.

25
Apr
20

I TRUCCHI DELLA MENTE

Di Sandra BlakesleeStephen L. MacknikSusana Martinez-Conde

Cosa spinge due neuroscienziati a confrontarsi con oggetti che svaniscono nel nulla, cucchiai che si piegano e donne segate a metà, e a presentare il proprio spettacolo di illusionismo davanti alla prestigiosa platea del Magic Castle di Hollywood? Nulla più della passione per il proprio lavoro, e la consapevolezza che le scienze della mente e la magia condividono l’interesse per il funzionamento del cervello, e soprattutto per la sua manipolazione. Sul palco, in effetti, gli illusionisti eseguono veri e propri esperimenti scientifici, talvolta più efficaci di quelli condotti in laboratorio. E quando capiremo come i prestigiatori “manovrano” il nostro cervello, sapremo anche come gli stessi trucchi cognitivi agiscono nelle campagne pubblicitarie, negli affari e nelle relazioni interpersonali. Mettetevi comodi, allora, perché I trucchi della mente è la storia del più grande spettacolo di magia al mondo: quello che avviene proprio ora nel vostro cervello.

I trucchi della mente non cambierà solo il vostro modo di pensare all’illusionismo e a David Copperfield. Cambierà il modo in cui pensate alla mente.

Magia e neuroscienze: una combinazione perfetta. Sembra proprio il libro che tutti noi stavamo aspettando. Steven Pinker

25
Apr
20

Effetto Covid, anche per CRISPR

I laboratori non si sono fermati, ma l’agenda di alcuni dei più importanti è stata aggiornata in chiave anti-pandemica. I due luoghi simbolo della tecnologia, Berkeley e Broad Institute, in particolare, si sono reinventati in parte come laboratori di analisi per Sars-Cov2. Diversi gruppi di ricerca hanno sviluppato test rapidi (non solo Sherlock e Detectr di cui abbiamo già riferito, c’è anche questo paper che non avevamo segnalato) e si studiano nuove strategie antivirali, anche con il contributo di CRISPR.




Time is real? I think not

aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Commenti recenti

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 1.155 follower

Latest Tweets


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: